sabato 13 aprile 2024

       Locandina Prog Lettura24.01.24 1 page 0001        BETTIN 19 FEBBRAIO
   

Il saggista e scrittore Gianfranco Bettin ritorna all’istituto Max Planck per parlare di Porto Marghera e del petrolchimico. Lunedì 19 febbraio incontrerà gli studenti per discutere del libro “ Cracking” e di come un romanzo possa anche essere uno strumento per aprire gli occhi sulla realtà quasi contemporanea.

Protagonisti ancora una volta i ragazzi, come è ormai lo stile del Progetto Lettura. Il romanzo-reportage “Cracking” ha ispirato curiosità e ricerche sulla storia di uno dei poli industriali italiani più importanti del secondo dopoguerra, rapidamente decaduto negli anni 80 e 90 del secolo scorso, tra degrado, proteste e tentativi di recupero.

Il Progetto Lettura continuerà poi il 4 marzo con l’atteso intervento di Fabio Genovesi che presenterà il suo ultimo successo (edito da Mondadori) “Oro puro”, racconto di un ragazzo imbarcatosi per caso sulla nave di Cristoforo Colombo.

Seguirà il 7 marzo Paolo Alessandrini, noto divulgatore scientifico, nonché docente di matematica dell’istituto Max Planck. Presenterà il suo ultimo libro “Matematica in campo”, un percorso che si propone di scoprire la matematica racchiusa nel gioco del calcio. Quali algoritmi vengono usati per stilare i calendari dei tornei? Qual è la vera forma dei palloni? Che cosa c’entra la matematica con il fuorigioco e con il VAR? Perché la teoria della probabilità è fondamentale nelle scommesse? Come si può sfruttare la matematica per migliorare la disposizione dei giocatori in campo? Perché le punizioni di Pirlo erano imparabili? E che cosa ha a che fare la teoria dei giochi con i calci di rigore?

La rassegna si concluderà con la partecipazione il 16 marzo di Sabrina Efyonai che racconterà la sua storia di ragazza napoletana afrodiscendente ripercorrendo la trama del suo romanzo autobiografico “Addio, a domani”.